A Terranuova non riesce l’impresa, l’Amen finisce ko

Stampa

Gli amaranto retrocedono dopo aver perso lo scontro diretto in Valdarno

CPF Terranuova Basket – Amen Basket Aretina 78-56

Parziali: 16-7; 40-28; 63-40

Serata negativa per l’Amen SBA nella sfida di Terranuova dove era in palio la permanenza in categoria, i valdarnesi stoppano la striscia vincente di due successi che aveva rilanciato le ambizioni di salvezza aretine.

Gli amaranto hanno subito fin da subito la determinazione della squadra locale che già a fine primo quarto ha limitato l’attacco aretino a soli 7 punti realizzati (16-7). La compagine valdarnese prende fiducia con il passare dei minuti alzando i ritmi di gioco e conquistando il +12 all’intervallo (40-28). Nella ripresa l’Amen è sempre costretta a rincorrere con i locali che bucano con continuità la retina della difesa SBA, il nervosismo gioca poi un brutto scherzo regalando a Terranuova una serie di tiri liberi che permettono alla squadra di casa un ulteriore allungo fino al 63-40 con cui si chiude la terza frazione di gioco. Nell’ultimo quarto Terranuova amministra il vantaggio senza concedere nulla all’Amen che chiude la partita con un -22 (78-56) che porta ai valdarnesi non solo la vittoria in questa partita ma anche la salvezza in Serie D condannando alla retrocessione il quintetto di coach Pasquinuzzi.

Articoli correlati