L’AMEN Promozione batte il CUS e rompe il ghiaccio in campionato

AMEN SCUOLA BASKET AREZZO-CUS FIRENZE 50/48 
(7/12; 24/24; 37/30)
AMEN SBA: Guccione, Vannocchi 3, Romagnolo 9, Boldi 11, Cerofolini ne, Polverini 4, Castellucci 12, Giommetti A. 3, Licastro ne, Bichi, Calzini, Malile 8. All. Pasquini
Arriva la prima vittoria per l’AMEN Promozione che batte, tra le mura amiche del palasport ESTRA, un mai domo CUS Firenze. L’avvio è tutto per i fiorentini che grazie ad una difesa molto aggressiva riescono a creare notevoli difficoltà alla truppa di coach Pasquini, che fatica maledettamente a trovare la via del canestro. Il primo quarto si conclude così con il CUS meritatamente avanti per 12 a 7. Fortunatamente gli AMEN, pur non facendo nulla di trascendentale, riescono a trovare il modo per segnare qualche canestro in più e allo stesso tempo fanno salire notevolmente il livello della propria difesa. Il risultato del miglioramento della prestazione amaranto è testimoniato dal punteggio che al 20° minuto di gioco si attesta sul 24 pari. Alla ripresa del match, dopo la pausa lunga, l’equilibrio viene spaccato da 3 triple consecutive messe a segno dagli SBA che chiudono il terzo periodo sul +7, vantaggio importante visto il punteggio molto basso. Gli ospiti però hanno il merito di non mollare e grazie alla tattica del fallo sistematico, complice qualche errore dalla lunetta amaranto, ed una bomba nel finale hanno il possesso per vincere l’incontro ma questa volta, a differenza dell’esordio con SALES, la dea bendata assiste gli AMEN e arriva il tanto desiderato successo amaranto per 50 a 48. Prima soddisfazione per la nostra Promozione che sembra aver ritrovato il giusto piglio,soprattutto sotto il profilo caratteriale, e che sarà certamente utile e necessario per portare avanti una stagione in cui tante battaglie sportive attendono gli SBA.
Prossimo impegno domenica 4 novembre, in trasferta, contro Polisportiva Valle Mugnone (Fi).

Articoli correlati