Ancora un successo per la ROSINI IMPIANTI U20 Regionale

Stampa

ROSINI IMPIANTI SCUOLA BASKET AREZZO-SYNERGY VALDARNO 61/41

(17/7; 30/14;53/30)

ROSINI IMPIANTI SBA: Pietrucci, Bichi, Cerofolini, Baielli 5, Martinelli 5, Romagnolo 11, Gramaccia 17, Cabdulqaadir 2, Baracchi 11, Fascetto, Calzini. All. Bindi

Partita approcciata nella maniera giusta dagli SBA che, nonostante l’infortunio di Bichi dopo poco più di cinque minuti di gioco, nei primi tre quarti riescono ad aumentare il divario in maniera costante fino ad arrivare ad un rassicurante +23. Nell’ultimo periodo i ROSINI IMPIANTI amministrano tranquillamente la gara e vanno a cogliere un’altro meritato successo, che gli consente di rimanere in vetta alla classifica, per 61 a 41.

Tutto bene per i ragazzi di coach Bindi tranne, purtroppo, la solita imprecisione alle conclusioni da fuori che ci ha fatto concludere l’incontro, come ormai avviene abitualmente, tra i 70 e 60 punti. Gli amaranto pur selezionando ottimamente le scelte offensive e prendendo tiri aperti, frutto di vantaggi creati nello sviluppo del gioco, non hanno ancora percentuali decenti specie dalla lunga distanza e questo, nell’andare della stagione, potrebbe penalizzarci molto. Lavorare su questo determinante fondamentale sarà prioritario nel prossimo periodo per poter perseguire, in futuro, risultati importanti a cui tutti aspiriamo.

Prossimo impegno Lunedì 3 Dicembre, in trasferta a Siena, contro il Costone.

Articoli correlati