La capolista San Giobbe Chiusi non fa sconti all’AMEN Promozione

Stampa

UMANA SAN GIOBBE BASKET CHIUSI-AMEN SCUOLA BASKET AREZZO 69/46

(19/7; 36/25; 51/34)

AMEN SBA: Guccione, Vannocchi 2, Romagnolo, Boldi 10, Pietrucci 3, Castellucci 25, Bichi 2, Licastro, Calzini, Malile 4. All. Pasquini

Avvio bruciante dei locali che vanno subito avanti 9 a 2 e mettono in chiaro le loro intenzioni nel voler portare a casa il match in modo da consolidare il primato in classifica.

I ragazzi di coach Pasquini dopo l’iniziale smarrimento si ricompattano e riescono ad entrare in partita chiudendo però il primo periodo sotto 19 a 7.
Il buon momento dell’AMEN prosegue nel secondo quarto quando gli SBA giocano alla pari con la capolista e riescono addirittura ad aggiudicarsi il parziale per 18 a 17. Si va al riposo lungo con i padroni di casa avanti 36 a 25, ma con gli amaranto rinfrancati da una buona prova al cospetto della squadra migliore del campionato. 

Alla ripresa del gioco i nostri continuano a battersi con orgoglio ma la fisicità e la profondità del roster di Chiusi non consentono agli AMEN di riportarsi a contatto nel punteggio ed impensierire gli avversari. Al 30° minuto siamo 51 a 34 per San Giobbe. Nel periodo conclusivo la musica non cambia e al suono della sirena finale i locali vincono meritatamente, senza che però gli SBA abbiano molto da recriminare dalla loro prestazione, per 69 a 46.

Prossimo impegno il 13 Gennaio, in trasferta a Firenze, contro la Sales.

Articoli correlati