La TECNOIL U18 Gold batte Bianco Blu e raggiunge quota 8 vittorie consecutive

Stampa

TECNOIL SCUOLA BASKET AREZZO-BASKET BIANCO BLU FIRENZE 64/49

(11/11; 25/18; 51/35)

TECNOIL SBA: Baracchi 14, Calzini 5, Castellucci 3, Fascetto, Furini, Ghini 2, Gilardoni, Giommetti A. 18, Marroni, Nica, Pratesi 7, Vannini 15. All. Delia, ass. Pasquinuzzi

Partita che in avvio stenta a decollare con i due attacchi che fanno davvero molta fatica a trovare la via del canestro.

Il primo periodo non è così entusiasmante e l’equilibrio sul parquet è sovrano con le due squadre che al 10° viaggiano appaiate nel punteggio a quota 11. Nel secondo quarto le cose non cambiano di molto, ma i TECNOIL hanno il merito di rendere la propria difesa ermetica e concedere agli ospiti nella frazione solo 7 punti. I ragazzi di coach Delia riescono così ad andare negli spogliatoi per la pausa lunga con un leggero margine di vantaggio, 25 a 18, ma soprattutto con l’inerzia del match in mano.

La ripresa della gara trova in campo un basket del tutto diverso con gli attacchi che iniziano finalmente a trovare con continuità la via del canestro. Delle due fasi offensive però è quella SBA a funzionare meglio e gli amaranto segnano nel periodo 26 punti che rappresentano più di quanto fatto in tutto il primo tempo. Gli ospiti non riescono a tenere il passo dei TECNOIL bravi così a piazzare il break che segna la partita e al 30° a portare il proprio vantaggio su di un rassicurante +16. L’ultimo quarto vede i nostri ragazzi rallentare un po’ la propria intensità ma amministrare il gioco senza particolari problemi ed andare a vincere meritatamente per 65 a 59.

La TECNOIL continua così a comandare la classifica, insieme ad Empoli, e adesso si prepara a tre incontri davvero tosti che daranno qualche indicazione in più sul futuro del campionato degli SBA.

Prossimo impegno lunedì 17 Dicembre, in trasferta a San Giovanni V.no, contro la Synergy.

Articoli correlati