Amen SBA al terzo successo consecutivo, al Palasport Estra cade l’Invictus

Stampa

Amen Scuola Basket Arezzo-Invictus Libertas Livorno 77-55

Parziali: 20-11; 35-28; 63-41

Amen: Baracchi, Dolfi 11, Cutini 12, Kirlys 25, Gramaccia 8, Bichi 1, Fascetto, Bianchi, Calzini, Castelli 8, Giommetti 5, Provenzal 7. All. Serravalli

Invictus: Raffaelli, Tellini 6, Marini 6, Melosi 11, Colley 5, Massoli 4, Mottola 5, Pasquinelli 6, Niccolai 12. All. Angiolini

L’Amen Scuola Basket Arezzo conquista contro l’Invictus Livorno la terza vittoria consecutiva, al Palasport Estra la seconda giornata di ritorno finisce 77 a 55 per gli amaranto.

La SBA parte subito bene chiudendo gli spazi in difesa ed innescando Kirlys in attacco, dopo dieci minuti il tabellone vede l’Amen sul 20-11. Nel secondo quarto il momento migliore dei labronici che si riportano fino al -2 (30-28), sfruttando la coppia Melosi-Niccolai. Un parziale di 5-0 negli ultimi secondi prima dell’intervallo lungo con una tripla di Provenzal permette alla SBA di andare al riposo con 7 lunghezze di vantaggio (35-28).

Al rientro dagli spogliatoi inizia un monologo amaranto, Livorno non riesce a limitare l’attacco aretino. Il divario tra le due squadre si dilata in poco tempo fino al +22 per l’Amen con cui si chiude la terza frazione di gioco (63-41). L’ultimo parziale permette a coach Serravalli di far entrare in campo tutti i ragazzi a propria disposizione con Bichi che segna il primo punto in Serie C dalla lunetta. La SBA tocca anche il +28 (77-49) a 5 minuti dalla fine, poi nessun canestro aretino mentre l’Invictus accorcia chiudendo la gara segnando sei punti consecutivi che fissano il finale sul 77-55 finale.

Una vittoria importante che permette all’Amen di salire ancora in classifica e guadagnare punti in chiave PlayOff, poi domenica ci sarà la trasferta a Carrara con il CMC dell’ex Ramirez terzo in classifica.

Articoli correlati