La ROSINI IMPIANTI U18 Reg battuta a Rignano

Stampa

CENTRO MINIBASKET ARNO-ROSINI IMPIANTI SCUOLA BASKET AREZZO 76/62

(24/14; 44/26; 59/39)

ROSINI IMPIANTI SBA: Borriello, Doro 2, Barboni, Giovane 4, Miotti 27, Parigi , Dalla Verde 11, Badiali 10, Rossi M.P., Vecchio 8, Orsillo. All. Roggi

Avvio di partita in cui la difesa amaranto non lavora bene e concede troppo ai locali che non si fanno pregare e, mettendo a referto ben 24 punti, chiudono il primo periodo sul +10. Nel secondo quarto le cose non migliorano ed i ROSINI IMPIANTI sono costretti ad incassare un altro pesante parziale che, al momento di andare negli spogliatoi per la pausa lunga, li fa precipitare a -18.

La ripresa del match vede in campo, grazie ad una ritrovata efficacia difensiva SBA, maggiore equilibrio e i ragazzi di coach Roggi riescono a creare diverse difficoltà a Rignano. Il parziale sorride sempre ai locali ma di stretta misura, 15 a 13. Nell’ultimo periodo i ROSINI IMPIANTI, mettendo sul parquet tenacia e caparbietà, riescono a produrre un buon basket e aggiudicarsi la frazione per 23 a 17 riducendo così il proprio passivo. Al suono della sirena finale il Centro Minibasket Arno si aggiudica con merito la gara per 76 a 62.

Prossimo impegno giovedì 17 Gennaio, al palasport ESTRA, contro i Dukes di Sansepolcro.

Articoli correlati