La ROSINI IMPIANTI U20 Regionale riparte con una vittoria

Stampa

ROSINI IMPIANTI SCUOLA BASKET AREZZO-BIANCOROSSO EMPOLI 58/52

(19/11; 36/25; 49/32)

ROSINI IMPIANTI SBA: Pietrucci, Bichi 4, Baielli ne, Martinelli 4, Romagnolo 8, Gramaccia 19, Semeraro, Baracchi 8 , Giommetti 11, Calzini S. 4. All. Bindi

Prestazione altalenante della ROSINI IMPIANTI u20 regionale che parte subito forte scavando un solco importante nel primo periodo che non verrà più recuperato da Empoli, se non parzialmente nei minuti finali.

Gli SBA vanno un po’ a strappi forse a causa anche delle ridottissime rotazioni a disposizione visto che dei dieci giocatori a referto, a causa degli infortuni di Baielli e Pietrucci, solo 8 sono utilizzabili. Si gioca in buona sostanza un po’ al risparmio, della serie minimo sforzo massimo risultato. Vengono prodotti, dai ragazzi di coach Bindi, break significativi nel primo e nel terzo periodo mentre nel secondo e nel quarto si vive un po’ di rendita e, anche per una complessiva imprecisione al tiro ed un rilassamento amaranto nel finale, Empoli riesce a chiudere ad un discreto meno sei senza per fortuna mettere comunque mai in dubbio il risultato della gara.

Adesso ci attendono tre partite, utili a comprendere quale ruolo avremo nel campionato, contro squadre che si trovano nei primi cinque posti della graduatoria. Sicuramente ci vorranno prestazioni ed approcci ben differenti da quello di ieri per portare a casa risultati positivi.

Prossimo impegno giovedì 17 Gennaio, in trasferta, contro Valdisieve.

Articoli correlati