La ROSINI IMPIANTI U20 regionale passa a San Giovanni con la Synergy e prosegue la sua corsa

Stampa

SYNERGY BASKET S. GIOVANNI V.NO-ROSINI IMPIANTI SCUOLA BASKET AREZZO 49/91

(26/27; 34/49; 44/73)

ROSINI IMPIANTI SBA: Pietrucci, Bichi 8, Bianchini 4, Baielli n.e., Martinelli 2, Romagnolo, Gramaccia 21, Vannini 26, Giommetti A. 15, Calzini S. 15. All. Bindi

I ragazzi di casa partono benissimo, motivati e attenti, segnando da tutte le posizioni. Solo con dei buoni attacchi, accompagnati da un’ottima percentuale di realizzazione, riusciamo a restare in partita e addirittura finire in vantaggio di un punto nel primo quarto. La partita però finisce di fatto a questo punto. Nei restanti periodi ciascuno dei nostri giocatori chiamato in causa dà il suo contributo, sia che si tratti di attaccare che di difendere, ed il vantaggio dei ROSINI IMPIANTI si dilata fino al +41 finale. Gli SBA stanno passando un buon momento di forma questo è sicuro. Ognuno fa il suo lavoro cercando di dare il proprio apporto alla squadra sia in termini di punti ma anche e soprattutto in difesa, questa sera 23 punti subiti in 30 minuti, rimbalzi, assist e sbucciandosi letteralmente le ginocchia anche quando la partita non sembra essere più in discussione.

Ora sarà importante continuare così divertendosi, giocando con serenità, consapevolezza della propria forza ma anche, e soprattutto, con l’umiltà di chi ha ancora e sempre tanto tanto da imparare. Prossimo impegno giovedì 21 Marzo, al Palasport ESTRA, con Costone Siena.

Articoli correlati