La ROSINI IMPIANTI U20 reg vince a Empoli e consolida il suo primato in classifica

Stampa

BIANCOROSSO EMPOLI-ROSINI IMPIANTI SCUOLA BASKET AREZZO 46/59

(13/19; 23/32; 33/43)

ROSINI IMPIANTI SBA: Pietrucci 2, Bichi 10, Bianchini, Martinelli, Romagnolo n.e., Gramaccia 32, Semeraro, Fascetto 1, Baracchi 4, Calzini S. 10. All. Bindi

Partita delicata per la ROSINI IMPIANTI u20 reg quella disputata mercoledì sera in quel di Empoli. I ragazzi locali infatti sono squadra fisicamente ed atleticamente molto dotata, con prospetti interessanti e ben allenati che naviga nelle posizioni medio alte della classifica e che ha già fatto più di una vittima illustre al palazzetto Lazzeri Bis.

Coach Bindi è poi particolarmente preoccupato perché i suoi ragazzi vengono da ben cinque partite stravinte, con margini abbastanza clamorosi, ed il rischio di sottovalutare l’impegno è abbastanza concreto. Per fortuna anche questa volta gli SBA si calano bene in un incontro nel quale è necessario giocare con attenzione ogni singolo pallone ed ogni singolo possesso. C’è insomma da lottare e soffrire stando concentrati anche perché il pubblico locale è, come sempre, piuttosto caldo e si fa sentire molto, in maniera comunque corretta, sia con l’arbitro che con i nostri ragazzi. Riusciamo al termine di una bella prestazione a vincere tutti e quattro i parziali con tutta la rosa che scende in campo, tranne l’infortunato capitan Romagnolo, e con ogni ragazzo che riesce a dare il proprio prezioso contributo alla causa amaranto.

Un altro mattoncino è stato così posto per provare a concludere al primo posto, servirà ottenere almeno un successo nelle tre gare restanti, la fase regolare della stagione.

Prossimo impegno giovedì 18 Aprile, al palasport ESTRA, contro Valdisieve squadra in piena lotta per il raggiungimento del quarto, ed ultimo, posto disponibile per i playoff.

Articoli correlati