La ROSINI IMPIANTI U20 chiude e festeggia la vittoria del proprio girone con un successo

Stampa

ROSINI IMPIANTI SCUOLA BASKET AREZZO-BASKET 2000 ARCIDOSSO 64/50

(24/8; 35/24; 44/33)

ROSINI IMPIANTI SBA: Pietrucci 2, Gilardoni 10, Bianchini, Baielli, Martinelli 10, Romagnolo 8, Semeraro 2, Pratesi L. 14, Giommetti A. 10, Dalla Verde 6, Badiali 2. All. Bindi

Ultima gara di campionato per la ROSINI IMPIANTI u20 regionale scesa in campo per il recupero della nona giornata di ritorno non disputata in precedenza.

La partita, senza alcuna importanza di classifica per entrambe le formazioni, fila via in maniera fin troppo tranquilla. Il primo periodo giocato con attenzione dai ragazzi di coach Bindi porta subito il vantaggio in doppia cifra, 24 a 8 SBA. Poi nei restanti quarti gli amaranto amministrano molto serenamente il risultato limitandosi ad accelerare in funzione dei tentativi di rimonta della squadra di Arcidosso. Match insomma giocato un po’ troppo alla “volemose bene” anche perché in vista dello spareggio di sabato prossimo con Cus Pisa, dove la tensione e la concentrazione dovranno essere ben altre, forse sarebbe stato meglio un approccio un po’ più agonistico.

Comunque nessun problema siamo certi che i ROSINI IMPIANTI, come già dimostrato ampiamente durante la stagione, sapranno essere pronti per l’appuntamento di prestigio. Da segnalare le ottime prove di Pratesi, quasi infallibile da tre punti, e degli u18 Silver, Badiali e Dalla Verde, attenti e concreti nel periodo in cui sono stati in campo.

Prossimo impegno lo spareggio con Cus Pisa, valido per l’accesso alle Final Four dove verrà assegnato il titolo regionale, che si terrà al palasport ESTRA sabato 11 Maggio con inizio alle18.30.

Articoli correlati