La TECNOIL U18 Gold batte Cecina e continua la sua rincorsa alle Final Four

Stampa

TECNOIL SCUOLA BASKET AREZZO-HOTEL MARINETTA CECINA 69/61

(18/10; 36/25; 59/41)

TECNOIL SBA: Baracchi 6, Calzini S. 10, Cresti, Fascetto 3, Furini, Ghini 11, Gilardoni 8, Giommetti A. 10, Golubovic, Pratesi L. 6, Vannini 15. All. Delia, ass. Pasquinuzzi

Ottimo avvio di gara della TECNOIL u18 Gold che prende sin da subito le redini del gioco nelle sue mani. Il risultato premia l’intraprendenza degli SBA che al 10° guidano con buon margine, 18 a 10. Nella prima parte del secondo quarto arriva la reazione degli ospiti che, stringendo le maglie in difesa e trovando con buona continuità la via del canestro, riescono a recuperare lo svantaggio e a tornare a contatto dei ragazzi di coach Delia. Gli amaranto però riescono, senza farsi prendere dall’apprensione per la rimonta dei tirrenici, a ritrovare gli equilibri di gioco iniziali ed in conclusione di parziale tornano padroni del match allungando nuovamente così da andare al riposo lungo in vantaggio per 36 a 25.

Alla ripresa dell’incontro il buon momento dei TECNOIL prosegue e per Cecina la partita diventa abbastanza complicata. Al suono della terza sirena gli SBA sono avanti per 59 a 41 e con la contesa che ha preso nettamente la loro direzione. Nella frazione finale gli ospiti tentano la rimonta, visto anche il valore che la partita ha in chiave qualificazione alle Final Fuor per il titolo, ma pur riuscendo a ridurre lo scarto non rimettono però in discussione il discorso per il successo della gara. Così al 40° arriva la meritata vittoria per gli amaranto, 69 a 61, che continuano con estrema fiducia la propria corsa, nelle restanti 3 giornate di post season, verso la conquista di uno dei 4 posti della classifica finale.

Prossimo impegno mercoledì 29 Maggio, in trasferta, contro CMB Junior Lucca.

Articoli correlati