Nel recupero DuniaPack superata dalla Virtus Siena 46-72

Stampa

Gli amaranto tengono per metà partita poi subiscono le iniziative senesi

DuniaPack SBA Arezzo-Virtus Siena 46-72

Parziali: 10-17; 29-32; 39-54

DuniaPack: Lanucci 13, Carnesciali 10, Stanghini, Ciuffoni Stanghini, Miotti, Corti, Lambruschini 3, Vagnuzzi 16, Radaelli, Borri 4, Pasquini, Polverini All. Vezzosi

Nel recupero della seconda giornata di campionato sconfitta casalinga per la DuniaPack al cospetto dell’attrezzata Virtus Siena che nella seconda metà di gara scappa via. 

L’inizio della sfida infatti vede gli amaranto determinati e dopo il 10-17 del primo quarto a favore degli ospiti, nel secondo parziale arriva la rimonta grazie ai punti del trio Lanucci, Carnesciali-Vagnuzzi. Solo un canestro sul finire del tempo di capitan Falchi da 3 punti permette alla Virtus di andare al riposo in vantaggio. Al rientro dagli spogliatoi i senesi di coach Cappelletti cambiano marcia allungando prima a +15 (54-39 al 30′), poi chiudendo la gara sul 72 a 46 tenendo gli aretini a soli 7 punti realizzati nell’ultimo quarto. DuniaPack penalizzata anche dagli infortuni che hanno tolto dalla sfida Lambruschini e Corti.

Le parole di coach Vezzosi sulla partita: “Prima di tutto facciamo i complimenti agli avversari. Sono più forti di noi sopratutto a livello fisico. Noi abbiamo giocato due quarti alla pari. Poi gli infortuni di Corti e Lambruschini hanno chiuso la partita. Noi purtroppo abbiamo molta difficoltà a trovare alternative a quei 2/3 che segnano. Abbiamo ancora troppi ragazzi che devono assumersi più responsabilità ed essere più continui”.

Domenica la DuniaPack tornerà di nuovo in campo al Palasport Estra contro la Polisportiva Galli, palla a due alle ore 17.

Articoli correlati