La DuniaPack non demerita nella trasferta con Prato Basket Giovane

Stampa

Gli amaranto senza Vagnuzzi sconfitti di misura con la terza della classifica

Prato Basket Giovane-DuniaPack SBA Arezzo 55-44

Parziali: 12-7; 27-19; 38-34

DuniaPack: Lanucci 16, Carnesciali 5, Stanghini, Crescioli, Ciuffoni, Miotti, Corti 16, Lambruschini 2, Radaelli 1, Borri 1, Pasquini 3, Polverini. All. Vezzosi Ass. Tavanti

Prestazione positiva della DuniaPack che combatte contro un avversario più strutturato come il Prato Basket Giovane. Nel primo quarto i padroni di casa cercano subito di allungare nel punteggio sfruttando la maggiore fisicità, ma i nostri ragazzi rimangono concentrati e concedendo solamente 12 punti chiudono sotto di 5 lunghezze il primo quarto. Stesso tema nel secondo parziale con Prato che sfrutta molti secondi tiri per segnare canestri, tuttavia la DuniaPack non si scompone e rimane sotto la doppia cifra di svantaggio all’intervallo (27-19).

Il rientro dagli spogliatoi è positivo per i colori amaranto, Prato fatica a fare canestro e gli amaranto con i canestri di Corti e due triple consecutive di Lanucci si portano addirittura a -4 sul 38-34 con cui finisce il terzo quarto. Complici un po’ di stanchezza ed i meriti dei padroni di casa, alcune palle perse generano contropiedi sanguinosi per la nostra squadra che ritorna sotto di 8 lunghezze. La DuniaPack ha il merito però di tenere fino alla fine perdendo per 55 a 44.

Queste le parole di coach Vezzosi:”Sicuramente una delle migliori partite giocate di squadra. Lanucci e Corti super. Mancando Vagnuzzi ci sono mancati 20 punti. Prato è una delle big del campionato, basta vedere i risultati che ha fatto e chi ha battuto. 2/3 giocatori su cui io ho puntato molto non stanno rispondendo presente , sopratutto dal punto di vista dell’attenzione, ma sono fiducioso. Chiaro che l’assenza di Vagnuzzi anche nelle prossime partite ci condiziona molto , ma se vediamo questo come un processo di crescita di responsabilità di tutti gli altri alla fine anche questa assenza ci sara’ utile per migliorare. La prossima con Pino possiamo vincere ma abbiamo bisogno dell’apporto massimo di tutti”.

Prossimo impegno Sabato alle 18.30 al Palasport Estra per la sfida DuniaPack SBA-Pino Firenze.

Articoli correlati