Tecnoil Under 18 Gold cede nel finale a Prato

Stampa

Ultimo quarto fatale per i ragazzi di coach Pasquinuzzi

Pall. 2000 Prato-Tecnoil Under 18 Gold 73-59

Parziali: 13-15; 32-34; 50-47

Tecnoil: Bianchi 5, Ghini 15, Andreani 6, Pratesi 4, Nica 2, Calzini, Marroni 13, Furini 7, Di Nuzzo. All. Pasquinuzzi Ass. Tavanti

Partita equilibrata quella andata in scena Lunedi scorso alla Palestra Toscanini, di fronte le due finaliste della passata stagione del campionato Under 18 Gold. Quest’anno le due squadre si ritrovano a contendersi nuovamente l’accesso alla Final Four Toscana. Buona partenza della Tecnoil che rispetto alla gara contro Montevarchi mette in campo molta più determinazione, così la gara rimane equilibrata (13-15 al 10′ e 32-34 al 20′). Dopo il riposo i padroni di casa provano a cambiare l’inerzia della gara, prima chiudono alla terza sirena sul 50-47 poi sfruttando un attimo di smarrimento dei nostri, allungano con due triple consecutive. Dopo essere scivolata a -9 la Tecnoil non riesce a reagire e Prato va a chiudere con un punitivo 73-59.

Il commenti coach Pasquinuzzi: “Abbiamo giocato un’ottima partita per 28 minuti in un campo ed una atmosfera difficile molto più simile ad una partita senior che giovanile. Abbiamo una squadra fondata con tanti 2003 e affrontavamo la squadra campione in carica della categoria Under 18 Gold. Dipendiamo tantissimo dalla nostra qualità difensiva per ottenere attacchi in transizione di qualità. Facciamo più fatica a difesa schierata e su questo aspetto dobbiamo migliorare. Dobbiamo anche fare progressi sotto il profilo mentale, essere più duri per tutti e 40 minuti senza accontentarci di giocare bene per 3 quarti di partita. Dobbiamo alzare di più la nostra asticella, ma siamo competitivi e fiduciosi per le prossime partite. 

Dopo due sconfitte consecutive la prossima partita degli amaranto sarà Lunedi 27 Gennaio al Palasport Estra contro la Pielle Livorno, palla a due ore 20.45

Articoli correlati