Niente da fare per la DuniaPack U14 Elite contro la Virtus Siena

Stampa

Gli amaranto non riescono a limitare i padroni di casa, troppi gli errori al tiro

Virtus Siena-DuniaPack SBA Arezzo 88-56

Parziali: 20-7; 43-21; 67-40

DuniaPack: Lanucci 18, Carnesciali 9, Crescioli ne, Franceschi 2, Ciuffoni 2, Corti 7, Lambruschini 2, Vagnuzzi 6, Radaelli, Borri, Pasquini 10, Ross4 4. All. Vezzosi Ass. Tavanti ed Evangelisti

Inizio subito in salita per la DuniaPack che subisce il ritmo degli avversari, a fine primo quarto il vantaggio senese è di 20-7. Non cambia l’inerzia nel proseguo della gara, anche nel secondo quarto gli amaranto subiscono oltre 20 punti (23-14 il parziale), ma sono sicuramente più decisi nella fase offensiva. Al riposo il punteggio indica 43-21 a favore della Virtus dell’ex coach Cappelletti. Nella seconda parte del match la DuniaPack è certamente più presente ma il divario creatosi tra le due squadre non permette ai ragazzi di coach Vezzosi di essere competitivi per il successo. 67-40 il punteggio di fine terzo quarto prima dell’88-56 con cui si chiude definitivamente la partita.

Le parole di coach Vezzosi a fine gara: “Prima di tutto complimenti alla Virtus hanno tirato 12/14 da 3 punti 20/34 da 2 punti e 12/18 ai liberi. Noi abbiamo iniziato con un pessimo atteggiamento, poi nei secondi due quarti siamo molto migliorati ma le percentuali degli avversari non ci hanno permesso di riavvicinarci. Credo che alcuni ragazzi stiano passando un momento dove devono crescere dal punto di vista caratteriale. Questo non e’ possibile farlo solo in palestra, ma deve essere fatto a scuola a casa in ogni luogo. Devono trovare risorse che per il momento restano nascoste”.

Nel prossimo impegno la Duniapack ospiterà Sabato al Palasport Estra l’Affrico Firenze per la terza giornata di ritorno del campionato, palla a due alle ore 18.30.

Articoli correlati