La Rosini Impianti U18 Silver si arrende solo nei minuti finali a Firenze

Stampa

I ragazzi di coach Evangelisti continuano a progredire nelle prestazioni

Firenze 2-Rosini Impianti SBA Arezzo 66-52

Parziali: 23-17; 40-39; 55-50

Rosini Impianti: Cerofolini 5, Doro 2, Borriello 2, Giovane 12, Di Sangro, Babbalacchio, Dalla Verde 16, Badiali 15, Vecchio ne.  All. Evangelisti Ass. Cassi

Ancora una buona prova della Rosini impianti Under 18 Silver che viene sconfitta alla Palestra Kassel dal Firenze 2 per 66-52.

Rispetto alla gara di andata dove la supremazia dei fiorentini era stata netta, i ragazzi di coach Evangelisti hanno lottato con tutte le proprie forze per cercare di ottenere la vittoria. Privi di Vecchio, Rossi e Scrocca, gli amaranto tengono duro fino al 30′. I parziali finali dei quarti vedono sempre avanti i padroni di casa ma di stretta misura, 23-17; 40-39; 55-50. Nell’ultimo quarto la Rosini Impianti ha attinto a tutte le energie e pur tenendo in difesa non è riuscita ad essere pericolosa in attacco segnando solamente 2 punti a fronte degli 11 di Firenze 2 che chiude il match sul 66-52.

Comunque soddisfatto della prova della squadra coach Evangelisti: “I primi tre quarti sono stati i migliori della nostra stagione,  abbiamo avuto anche 5 punti di vantaggio nel terzo quarto giocando veramente bene in casa della seconda in classifica, tenendo conto che avevamo assenti Vecchio, Rossi e Scrocca. Peccato per l’ultimo quarto in cui ci è mancata la lucidità necessaria e dove si è fatta sentire la stanchezza abbinata all’uscita per cinque falli di Badiali. Si è spenta la luce e abbiamo perso di quattordici punti, ma abbiamo fatti grandissimi passi in avanti sia in attacco che in difesa. Dobbiamo solo migliorare contro la zona ma sicuramente d’ora in avanti ci faremo trovare pronti anche su quella”.

Prossimo turno della Rosini Impianti Sabato 15 Febbraio alle ore 16 al Palasport Estra contro il CM Pino Dragons, formazione che segue gli amaranto di 2 punti in classifica.

Articoli correlati