Matteo Cutini sarà nuovamente il faro dell’Amen Scuola Basket Arezzo

Stampa

Il “Ciclone” sarà amaranto anche nella prossima stagione

La Scuola Basket Arezzo comunica la conferma di un giocatore fondamentale per la rosa amaranto, Matteo Cutini sarà infatti agli ordini di coach Milli anche nel campionato 2020/2021. Ribattezzato “Ciclone” nelle telecronache di Carlo Benucci, l’ala aretina non solo è oramai da anni il top scorer della SBA, ma soprattutto è un esempio per tutti i ragazzi del settore giovanile che vengono a sostenerlo ad ogni gara casalinga della prima squadra.

Cresciuto cestisticamente in amaranto dove ha vissuto da assoluto protagonista tutte le sue stagioni da senior, non ha deluso le attese neanche alla sua prima partecipazione in C Gold dove ha ottenuto ha il sesto posto generale nella classifica dei punti segnati con 17 di media a cui vanno abbinati anche gli oltre 6 rimbalzi catturati a partita. High score stagionale i 27 punti messi a referto nella vittoria casalinga contro la Sibe Prato, ma nell’ultimo periodo prima dello stop forzato del campionato era andato altre tre volte oltre i 20 punti contribuendo all’ottimo momento della squadra.

Queste le parole di Matteo Cutini: “Questo che andrà a cominciare sarà il mio quindicesimo anno nella prima squadra e mi fa effetto dirlo ma se faccio un rapido calcolo significa che ho passato esattamente metà della mia vita a giocare per la squadra della mia città. Quindici anni fa c’è stato il primo momento importante della mia vita perché da essere un ragazzino che tifava sugli spalti sono passato ad essere uno di quei giocatori che era in campo e per cui tifavo . E’ stato un momento indimenticabile, il primo ricordo indelebile della mia carriera. In questi quindici anni ce ne sono stati tanti altri di ricordi belli come le vittorie di due campionati (Serie D e Serie C Silver) e spero ne arrivino anche di più, tante belle partite vinte ed anche qualche sconfitta che rimane impressa. Ma la cosa più bella che mi accompagna è l’entusiasmo dei ragazzi, dei bambini, dei nostri tifosi, è la gioia più bella che mi sta regalando il basket in questo momento. bella gioia più bella storia del basket in questo momento. Il mio obiettivo ed il mio augurio è che tra quei bambini che ci supportano e ci danno entusiasmo in tutte le partite ci sia un prossimo Cutini, un ragazzo che quando raggiungerà i 30 anni potrà dire di essere parte della squadra di Arezzo da quindici anni!”.

Matteo Cutini indosserà anche nel prossimo campionato il numero 8 dell’Amen Scuola Basket Arezzo.

Articoli correlati