La Scuola Basket Arezzo al debutto nei campionati di Eccellenza

Stampa

Dopo oltre un anno di stop, da domenica 11 aprile prenderanno il via i più importanti tornei nazionali del settore giovanile che vedranno due squadre aretine allenate da Marco Evangelisti impegnate nell’Under18 e nell’Under15 contro le principali realtà della pallacanestro italiana. La Sba, tra l’altro, sarà l’unica realtà aretina a militare nelle due competizioni di Eccellenza e avrà dunque il compito di tenere alta la bandiera del basket locale nei mini-gironi iniziali che proseguiranno fino al mese di giugno.

I primi a tornare in campo saranno i ragazzi dell’Under15 Chimet che romperanno il ghiaccio alle 17.00 dell’11 aprile in trasferta sul campo del Firenze Basketball Academy. Nelle settimane successive, la Sba sarà opposta a Credito Coop Cascia Reggello, Laurenziana Basket di Firenze e Pino Basket Firenze, con la prima del girone che guadagnerà l’accesso alle final-four per il titolo regionale in programma il 12 e 13 giugno: i ragazzi aretini vivranno le emozioni di approcciarsi al grande basket e di poter così mostrare il loro talento in un palcoscenico importante quale l’Eccellenza, vivendo una significativa tappa nel loro percorso di maturazione e di crescita sportiva. «L’Under15 Chimet – commenta coach Evangelisti che, come giocatore, vanta una lunga esperienza in A2, – si è allenata con continuità e con intensità proprio in vista di questo tanto atteso ritorno in campo. I ragazzi sono maturati, sono migliorati e hanno tanta voglia di tornare a giocare: al di là dei risultati, l’importante sarà sfruttare le partite dei prossimi mesi come ulteriore occasione di crescita a confronto con coetanei del resto della regione».

L’Under18 Tecnoil dovrà invece aspettare le 20.30 di lunedì 12 aprile per esordire nel campionato di categoria, quando al palasport Estra “Mario d’Agata” è previsto il posticipo con il Pistoia Basket 2000. Molti cestisti di questa squadra saranno alla loro ultima esperienza in un campionato giovanile prima del grande salto tra i senior e alcuni di loro sono già nell’orbita delle prime squadre di serie C e serie D Amen, dunque proveranno ora a regalarsi la soddisfazione di centrare uno dei due posti disponibili per le final-four del 17 e 18 giugno. In questo campionato, l’Under18 Tecnoil dovrà contendersi il passaggio alla seconda fase anche con Virtus Siena, Basket Olimpia Legnaia di Firenze, Prato Basket Giovane e Pino Basket Firenze. «L’Under18 Tecnoil è tornata ad allenarsi insieme da poche settimane – aggiunge Evangelisti, – ma molti dei ragazzi hanno proseguito la preparazione con le prime squadre della Sba. Siamo attesi da un campionato difficile e livellato dove i particolari faranno la differenza, ma siamo pronti e possiamo fare affidamento su una bella squadra che attende con entusiasmo il ritorno sul parquet e che ha le carte in regola per ottenere buoni risultati».

Uffici Stampa EGV

Articoli correlati