L’AMEN PROMOZIONE cede solo nel finale a Sansepolcro

Stampa

AMEN SCUOLA BASKET AREZZO-DUKES SANSEPOLCRO 47-55

(4/11; 23/22; 37/36)

AMEN SBA: Guccione, Vannocchi n.e., Boldi 8, Miotti 2, Polverini 5, Castellucci 19, Martinelli, Calzini F., Malile 13. All. Pasquini

L’inizio della gara vede l’AMEN Promozione molto attenta in fase difensiva ed in grado di contenere bene le bocche da fuoco degli ospiti.

Purtroppo però l’attacco SBA ha le polveri estremamente bagnate e nel primo quarto segnare per gli amaranto sembra davvero un miraggio. Al 10° minuto Sansepolcro è avanti per 11 a 4. Fortunatamente nel secondo periodo i ragazzi di coach Pasquini si sbloccano e il loro attacco inizia a trovare con continuità la via del canestro. Con la difesa che continua a fare pienamente il proprio dovere, gli AMEN si impossessano dell’inerzia del match e cominciano la loro rimonta che, dopo un parziale favorevole da 19 a 11, li manda negli spogliatoi in vantaggio per 23 a 22.

La ripresa del gioco trova sul parquet estremo equilibrio con le due formazioni che cercano, non riuscendoci, di superarsi. Lo score della frazione dice 14 pari e così, con il tabellone che segna 37 a 36 SBA, tutto quello che riguarda il discorso vittoria è rimandato al quarto conclusivo. Purtroppo la stanchezza gioca un brutto scherzo agli amaranto che si disuniscono e non riescono più a giocare da e di squadra. I Dukes sono bravi ad approfittare del passaggio a vuoto dei nostri e prendere il vantaggio necessario ad arrivare alla sirena finale e vincere il match con il punteggio di 55 a 47.

Comunque una prova positiva per l’AMEN Promozione che, vista la prestazione fornita con un importante avversario come Sansepolcro, sembra aver dato segnali di ripresa dopo l’ultimo periodo che non l’aveva vista particolarmente brillante.

Prossimo impegno sabato 16 Marzo, in trasferta, a Firenze con Liberi e Forti.

Articoli correlati