U19 Silver: la Tecnoil cresce di rendimento ma non basta contro Pino Dragons

Stampa

Gli amaranto giocano a viso aperto contro un avversario quotato

Tecnoil Scuola Basket Arezzo – Pino Dragons Firenze 53-69

Parziali: 12-20; 23-33; 42-47

Tecnoil: Droandi 2, Nica 11, Pratesi 21, Zanini, Casini 5, Matteuzzi, Babbalacchio 3, Capacci, Sandrelli 11. All.Maccanti

Bella prestazione della Tecnoil Under 19 Silver nella partita casalinga contro il Pino Dragons.

Nel primo quarto i fiorentini si sono portati avanti nel punteggio chiudendo al 10’sul 20-12 in proprio favore. Nel secondo parziale i ragazzi di coach Maccanti registrano la propria difesa e mantengono praticamente inalterato lo svantaggio all’intervallo lungo (23-33). Al rientro dagli spogliatoi la Tecnoil è caparbia nel voler rientrare decisamente in partita, il divario tra le due squadre diminuisce fino al 47-42 della terza sirena. Nel tentativo di ribaltare l’inerzia della gara la SBA consumava molte energie che sarebbero mancate nel finale di gara quando il Pino allungava definitivamente fino a chiudere la partita sul 69-53.

Tre i giocatori in doppia cifra, Pratesi top scorer con 21 realizzati seguito da Nica e Sandrelli con 11.

La crescita nella prestazione dovrà essere confermata Domenica nella prossima giornata con la Tecnoil impegnata sul campo dell’Affrico in piena lotta per il passaggio del turno.

Articoli correlati