Una discreta GALVAR U14 elite cede al Don Bosco Figline

Stampa

GALVAR SCUOLA BASKET AREZZO-DON BOSCO FIGLINE V. NO 54/88
(18/28; 25/47; 37/69)

GALVAR SBA: Lanucci 3, Pratesi R. 11, Vagnuzzi 5, Barbu 2, Tersillo, Casini, Caldora 2, Marcantoni 25, Nocenti 1, Sandrelli, Capacci 5. All. Vezzosi, ass. Pasquinuzzi

La partita inizia con la GALVAR u14 elite che si fa trovare pronta e gioca alla pari contro i più quotati avversari.

Il break ospite arriva solo al termine del primo quarto e scava il solco, con Figline che al 10° comanda nel punteggio per 28 a 18. Il secondo quarto per i ragazzi di coach Vezzosi è più complicato perché l’attacco non trova più la via del canestro come nel parziale precedente e Don Bosco prosegue così nel suo allungo. Gli ospiti vanno al riposo sul 47 a 25 in loro favore.

Alla ripresa del gioco purtroppo il copione non cambia ed i valdarnesi continuano a guidare con il tabellone che al termine del terzo periodo segna 69 a 37 in loro favore. Nella frazione conclusiva gli amaranto, con orgoglio e tenacia, non mollano e chiudono il quarto in sostanziale parità, 19 a 17 Figline. Al suono della sirena finale gli ospiti raccolgono il meritato successo per 88 a 54, con i GALVAR che comunque non hanno grossi rimpianti perché si sono battuti al massimo delle proprie possibilità odierne.

Coach Vezzosi ha così commentato la prova della sua squadra :”Abbiamo giocato una partita più che sufficiente. Il problema è che spesso ci facciamo male da noi. Oggi abbiamo dovuto rinunciare a Nocenti che si è presentato infortunato e, per tutto il primo tempo, a Marcantoni che ha fatto 4 falli in 5 minuti. Nonostante ciò abbiamo tenuto, subendo però il loro impatto fisico. Se poi l’arbitraggio, per partito preso, permette di soggiornare in area il risultato diventa evidente. Comunque i ragazzi sono stati bravi.”

Prossimo impegno sabato 13 Aprile, in trasferta, contro Affrico Firenze.

Articoli correlati