Stampa

La società aretina archivia un’annata di forti emozioni dove ha lasciato il segno in numerosi campionati dall’Under 13 all’Under 19 con ottimi risultati che trovano il loro cuore nella vittoria di due titoli regionali e di una Coppa Toscana, riuscendo a confermarsi tra i migliori movimenti cestistici del centro Italia. Ad arricchire ulteriormente la stagione sono state le convocazioni nelle rappresentative regionali maschili e femminili di numerosi atleti che confermano la qualità della proposta sportiva della Sba dai primi passi nel minibasket Nova Verta fino ai palcoscenici nazionali.

Un cammino di altissimo livello è stato vissuto dall’Under 15 Rosini Impianti allenata da Umberto Vezzosi che, con un record di ventinove vittorie in trentatré partite giocate, è riuscita a vincere il campionato regionale Gold dopo essersi imposta per 70-64 nella finalissima con la Juve Pontedera Pallacanestro. Una simile soddisfazione è stata vissuta dall’Under 14 Elite impegnata nel campionato Elite che, guidata dallo stesso Vezzosi, è riuscita a regalare una prestigiosa doppietta alla Scuola Basket Arezzo e a laurearsi campionessa toscana dopo un cammino impeccabile che ha trovato il proprio compimento nella finale regionale vinta per 79-64 contro il Basket Cecina. Il terzo successo è infine merito dell’Under 13 di Marco Evangelisti che si è aggiudicata la Coppa Toscana al termine di un incontro particolarmente equilibrato con il Valdisieve, terminato con il punteggio di 50-48 a favore degli aretini. Una stagione di particolari soddisfazioni è stata vissuta anche dall’Under 19 Amen che, dopo aver conquistato il secondo posto nel campionato toscano Gold, ha meritato il pass per la fase nazionale per l’accesso al campionato italiano dove si è arresa per 75-67 al Centro Minibasket Ozzano. «Il conseguimento di questi risultati d’eccellenza – spiega il presidente Mauro Castelli, – nasce dalla programmazione impostata dalla società a partire dal minibasket, dalla professionalità di uno staff tecnico con alcuni dei migliori allenatori del panorama nazionale, dalla passione e dall’impegno dei singoli atleti, dal sostegno e dalla fiducia delle famiglie, e dalla sinergia con partner quali Amen, Nova Verta, Rosini, Chimet, Galvar, Bc Servizi e Tecnoil che da anni sono al nostro fianco. L’armoniosa unione di tutte queste componenti ha permesso oggi alla Sba di entrare di diritto tra le maggiori realtà della pallacanestro giovanile tricolore».

Uffici Stampa EGV