Arriva una vittoria alla prima stagionale per la ROSINI IMPIANTI U20

Stampa

PALL. CAMPI BISENZIO-ROSINI IMPIANTI SCUOLA BASKET AREZZO 62/74 
(13-8;27/32;42/55) 
ROSINI IMPIANTI SBA: Pietrucci 4, Bichi 5, Cerofolini 6, Baielli 8, Martinelli 0, Romagnolo 18, Gramaccia 29, Semeraro 0, Bianchini 4. All. Bindi 
Avvio di partita da incubo per i nostri ragazzi. Giochiamo benino sia in attacco che in difesa, ma non facciamo canestro neanche da sotto e soli. I nostri avversari invece mettono dentro tutti i tiri, anche quelli strani e con il difensore addosso. In un amen ci troviamo così sotto per 13 a 0. Il nostro primo punto del campionato lo segna, dopo più di cinque minuti di gioco, Romagnolo su tiro libero. Dal 13 a 1 in poi però è tutta un altro match e chiudiamo il periodo in svantaggio solo per 13 a 8. Grazie al contributo di tutti i ragazzi, che si sbattono sia in attacco che in difesa, il nostro buon momento prosegue ed andiamo al riposo sul 32 a 27 SBA e l’inerzia dell’incontro dalla nostra parte. Il terzo periodo ci vede ancora ben presenti in campo e, nonostante i tentativi di rimonta dei locali, il vantaggio dei ragazzi di coach Bindi, al 30° minuto, tocca il +13. Nella frazione finale purtroppo una percentuale indecente ai tiri liberi non ci permette di prendere il largo con molto anticipo ma comunque arriviamo a cinque minuti dal termine dell’incontro sul +21, 71 a 50 e con la contesa virtualmente chiusa. Gli ultimi minuti vengono gestiti senza particolari patemi nonostante Campi non si arrenda mai se non, a 10 secondi dalla fine, quando i nostri ragazzi, con palla in mano, si fermano e dichiarano di fatto ufficialmente terminata la partita con la vittoria ROSINI IMPIANTI per 74 a 62. Tante buone cose e alcune cose invece da rivedere e da correggere come è normale che sia alla prima di campionato, ma soprattutto tanta gioia per la prima soddisfazione stagionale.
Prossimo impegno giovedì 1 novembre, al palasport Estra alle 19, contro Firenze 2.

Articoli correlati