L’Under 13 mette paura all’imbattuta capolista Mens Sana a Siena

Stampa

Non arriva il successo ma la prestazione della squadra è da incorniciare

Mens Sana Siena-Scuola Basket Arezzo 63-57

Parziali: 13-9; 24-18; 45-43

SBA: Bettini 14, Spigoli, Allegretti 8, Casucci, Beoni, Baroni, Cosi 6, Marcantoni 7, Risaliti D., Risaliti L. 18, Cassi 4, Petruzzi. All. Roggi

Bella partita quella disputata a Siena dalla squadra Under 13 di coach Roggi.

Al cospetto della capolista e imbattuta Mens Sana gli amaranto giocano a viso aperto fin dalle prime battute di gioco, il primo quarto termina infatti con la squadra di casa in vantaggio 13-9 e all’intervallo la SBA è sotto di sole sei lunghezze 24-18. Al rientro dagli spogliatoi il ritmo di gioco si alza sensibilmente con le due squadre che si inseguono fino al 45-43 con cui si chiude il terzo quarto. Gli ultimi dieci minuti di gioco sono un susseguirsi di emozioni con una sfida punto a punto dove la SBA ha anche la possibilità di ribaltare l’inerzia ma solo gli errori al tiro negano ai volenterosi ragazzi di coach Roggi di ottenere un risultato positivo. Alla fine il tabellone vede la Mens Sana vittoriosa per 63 a 57.

Il commento di coach Roggi: “E’ stata una bellissima partita ricca di emozioni, contro un avversario fortissimo tra i favoriti al titolo e fisicamente difficile da affrontare. Siamo partiti avanti, poi siamo andati sotto due volte anche a -13, ma abbiamo avuto l’ultimo possesso per il pareggio. Abbiamo giocato una partita di grande carattere, mai domi, ma anche di qualità tecnico tattica, frutto del lavoro e sacrificio che tutto il gruppo squadra sta svolgendo da inizio stagione”.

Nel prossimo turno trasferta a Sinalunga Sabato alle 18.

Articoli correlati