Poker dell’Under 13 che mantiene l’imbattibilità contro Calenzano

Stampa

Partita combattuta che gli amaranto conquistano con caparbietà e determinazione

Scuola Basket Arezzo – Pallacanestro Calenzano 45-37

Parziali: 17-7; 17-15; 30-25 

SBA: Bettini 9, Baroni, Gatto, Cassi, Beoni, Penciu, Cosi 16, Marcantoni 11, Risaliti D. 4, Risaliti L. 5, Sassoli, Petruzzi. All. Roggi

Il quarto successo in altrettante partite arriva contro la seconda forza del girone la Pallacanestro Calenzano. Per mantenere quota 0 nella casella delle sconfitte la SBA ha dovuto tirare fuori una prestazione di grande carattere, gestendo anche con oculatezza i problemi di falli che hanno condizionato il rendimento della squadra specialmente nel secondo quarto quando non siamo riusciti a realizzare punti. I ragazzi di coach Roggi hanno avuto il merito di rimanere sempre in vantaggio, mantenendo la lucidità necessaria nei momenti cruciali dl match. Con questo successo la SBA ha la certezza matematica non solo del passaggio alla seconda fase ma anche del primo posto. 

Il commento di coach Roggi: “Faccio i miei complimenti ai ragazzi, che hanno ottenuto un sofferto successo di squadra, gestendo le difficoltà legate ai falli che ci hanno costretto a continue rotazioni”.

Il prossimo turno verrà scendere in campo l’Under 13 al Palasport Estra Mercoledi 15 alle ore 18 contro il CMB Valdarno nell’ultimo appuntamento casalingo della prima fase.

Articoli correlati