Serie D, l’Amen sconfitta in casa nel recupero con il Basket Asciano

Stampa

Gli amaranto rimangono in partita fino all’ultimo quarto prima di cedere

Amen Basket Aretina – Advinser Basket Asciano 43-60

Parziali: 13-18; 25-30; 37-47

Amen: Balsimini, Nica 4, Bongini 24, Marcantoni ne, Sapic, Miotti, Cacioli 2, Furini, Maghelli, Kebede 11, Liberto ne, Bichi 2. All.Pasquinuzzi

Nel recupero della prima giornata di ritorno del campionato di Serie D l’Amen Basket Aretina è stata superata al Palasport Estra da Asciano guidata in panchina dall’Ex SBA Massimo Bini.

La gara è cominciata con gli ospiti che hanno preso qualche lunghezza di vantaggio sfruttando un ispirato Mucci, dall’altre parte Kebede e Bongini accorciano le distanze prima che una tripla sulla sirena di Losigo fissasse il punteggio sul 13-18 alla prima pausa. Nel secondo quarto le basse percentuali di realizzazione hanno tenuto la partita su un punteggio basso all’intervallo (25-30). Al rientro dagli spogliatoi l’Amen prova a rientrare a contatto ma qualche errore di troppo ha consentito alla squadra ospite di tenere la testa avanti, un’altra tripla sulla sirena, questa volta di Falcai, ricaccia indietro le possibilità di recupero della SBA (37-47 al 30′). L’inizio dell’ultimo quarto di Asciano mette ko l’Amen che non riesce a trovare la via del canestro mettendo a referto solamente 2 punti nei primi sei minuti per chiudere con solo 6 punti messi a referto nel quarto finale.

Asciano porta così a casa il successo per 60-43, per l’Amen adesso rimane l’ultima partita sabato alle 21 a Poggibonsi prima di concentrarsi sui PlayOut dove provare ad ottenere la salvezza dopo una stagione con tante difficoltà.

Articoli correlati