La ROSINI IMPIANTI U20 Reg passa con autorità a Vaiano

Stampa

CENTRO MINIBASKET VALBISENZIO-ROSINI IMPIANTI SCUOLA BASKET AREZZO 51/87

(7/21; 24/50; 44/64)

ROSINI IMPIANTI SBA: Pietrucci 2, Bichi 4, Bianchini 3, Gilardoni 12, Gramaccia 20, Vannini 25, Fascetto 4, Calzini S.10, Rossi G. 7. All. Bindi

Altra partita in trasferta, sulla carta complicata, risolta bene dai nostri ragazzi. All’andata avevamo giocato male. Dopo una bella partenza ci eravamo un po’ rilassati e, in un rocambolesco finale accompagnato da un po’ di fortuna, avevamo vinto di due.

Anche la gara di ritorno contro i temibili ragazzi di Vaiano parte positivamente, ma stavolta non ci sono più rilassamenti da parte degli amaranto. I ragazzi di coach Bindi si alternano in campo con attenzione e concentrazione, chiudendo il primo tempo nettamente avanti per 50 a 24. Risultato che lascia oggettivamente poche speranze alla squadra di casa. Nel terzo periodo i locali cercano di recuperare riuscendo a ridurre il distacco di 6 punti, 64 a 44 Arezzo. L’ ultimo periodo è però un assolo dei ROSINI IMPIANTI che dilatano il vantaggio fino al +36 conclusivo. Un altro mattoncino alla ricerca del primo posto finale del girone è stato messo. Bravi ragazzi che si sono difesi ottimamente anche nella successiva tappa, a cena, al KFC dei Gigli.

Prossimo impegno giovedì 14 Marzo, in trasferta a San Giovanni V.no, con la Synergy.

Articoli correlati