Serie D, Amen rimontata ad Asciano cade nel supplementare

Stampa

Un finale amaro per l’esordio in campionato dei ragazzi di coach Pasquinuzzi

Basket Asciano-Amen Basket Aretina 74-69

Amen: Balsimini 9, Nica, Bruschi 24, Marcantoni, Miotti, Cacioli 10, Furini, Provenzal 7, Sandrelli, Kebede 16, Liberto, Bichi 3. All. Pasquinuzzi

Sconfitta dopo un tempo supplementare per l’Amen nella prima giornata del campionato di Serie D, agli amaranto non sono bastati i 18 punti di vantaggio accumulati nel terzo quarto per portare a casa la vittoria.

Il commento di coach Pasquinuzzi: “Abbiamo giocato per ventisette minuti una buona partita e poi dopo ci siamo un attimo rilassati. Abbiamo avuto delle difficoltà dovuto anche alle nostre rotazioni con l’inserimento dei ragazzi giovani e non siamo riusciti a chiuderla. Nell’ultimo periodo tra i nostri errori tecnici ma anche di concentrazione ed in fondo qualche errore arbitrale, ci ha portato ad andare al supplementare. Abbiamo perso una partita che potevamo vincere ma dobbiamo guardare il lato positivo con l’esordio dei nostri 2003, 2004 e 2005. Siamo siamo sulla strada giusta, dobbiamo solamente migliorare e giocare invece che ventisette minuti almeno trentasei trentasette di buona pallacanestro come abbiamo dimostrato di saper fare”.

Prossimo impegno Giovedi 14 Ottobre alle ore 21 nell’anticipo del Palasport Estra contro il Poggibonsi Basket.

Articoli correlati