Serie D: l’Amen incappa nella prima sconfitta casalinga contro la Sancat

Stampa
La squadra di coach Pasquinuzzi crolla nell’ultimo quarto dopo una gara in equilibrio
Amen Basket Aretina-Sancat Firenze 58-71
Parziali: 14-16; 27-28; 41-42
Amen: Balsimini 4, Nica, Bruschi 6, Marcantoni, Miotti, Cacioli 4, Furini 2, Provenzal 11, Sandrelli ne, Kebede 14, Liberto 3, Bichi 14. All.Pasquinuzzi
Passo falso casalingo per l’Amen che cede il passo alla Sancat Firenze in una gara rimasta in equilibrio per 30′ e poi scivolata nelle mani fiorentine. Primo tempo dove Kebede si segnala per gli 8 punti messi a referto che permettono al quintetto amaranto di rimanere incollato agli avversari (14-16 al 10′). Con il passare dei minuti non cambia la situazione con la gara in equilibrio ma che vede la Sancat mantenere qualche lunghezza di vantaggio (27-28 al 20′). Al rientro dagli spogliatoi l’Amen trova punti preziosi da Bichi e Provenzal, ma la Sancat resta in vantaggio con il minimo scarto alla terza sirena (41-42). Gli ultimi 10 minuti vedono Firenze prendere in mano la partita sfruttando gli errori e le palle perse della SBA che subisce ben 29 punti in un solo quarto di gioco con gli avversari che legittimano la vittoria per 71-58.
Prossima partita per la Serie D Amen domenica 14 in trasferta a Firenze contro il Pino, palla a due ore 20.30

Articoli correlati