La Rosini Impianti U19 Ecc batte Pistoia e si qualifica ai PlayOff

Stampa

Ancora una stagione da incorniciare per i ragazzi di coach Evangelisti

Rosini Impianti Scuola Basket Arezzo – Pistoia Basket 2000 76-58

Parziali: 22-24; 43-33; 63-42

Rosini Impianti: Di Nuzzo 7, Ghini 26, Cerofolini, Cavina 8, Maghelli 12, Miotti 6, Furini 4, Marroni, Cresti 17, Calzini, Marcantoni. All.Evangelisti Ass.Tavanti

Dopo le Final Four ottenute lo scorso anno la Rosini Impianti si è ripetuta nel campionato Under 19 Eccellenza andando a conquistare il quinto posto finale che vale l’accesso ai PlayOff.

E’ stata una stagione con tante insidie che si sono presentate fin da prima dell’inizio del campionato con il serio infortunio di Gallina che non ha potuto dare il suo contributo alla squadra neanche per una sola partita, con il Covid che a Dicembre ha decimato la squadra impedendo il normale svolgimento degli allenamenti e costringendo la Rosini Impianti a giocare alcune partite con la formazione molto lontana dalla condizione ideale, oltre ai normali infortuni di gioco che sono capitati fino ad oggi.

Nonostante tutto ciò la squadra di coach Evangelisti e del vice Tavanti non si è mai arresa conquistando lunedi sera la vittoria con Pistoia che abbinata al ribaltamento della differenza canestri sancisce il quinto posto finale della SBA in stagione regolare. La determinata partenza di Pistoia ha messo in diffcioltà nei minuti iniziali la Rosini Impianti costretta ad inseguire nel punteggio, gli amaranto hanno avuto il merito di non far scappare via gli avversari e punto dopo punto sono riusciti a chiudere il primo quarto sotto di sole due lunghezze (22-24). Nel secondo parziale la Rosini Impianti ha proseguito con i ritmi elevati, lavorando meglio a rimbalzo in difesa il quintetto aretino ha iniziato a prendesi l’inerzia della gara. Pistoia segna solamente 9 punti sia nel secondo che nel terzo quarto, così la SBA ha operato a cavallo dell’intervallo il break decisivo trovandosi alla terza sirena sul 63-42. Gli ultimi dieci minuti hanno visto gli amaranto amministrare il vantaggio senza particolari difficoltà nonostante Pistoia provasse a ridurre il divario, alla fine il tabellone ha sancito il successo aretino per 76-58.

Adesso Lunedi 4 Aprile ci sarà il recupero con la Virtus Siena programmato per le ore 20.30 al Palasport Estra, una partita ininfluente per il risultato ma molto importante perchè sarà l’ultimo test prima di affrontare il PlaYoff con il Biancorosso Empoli con l’ammissione alla fase nazionale degli spareggi per la squadra che si aggiudicherà due vittorie nella serie a tre gare che prenderà il via Lunedi 25 Aprile.

Articoli correlati