U19 Eccellenza, la Rosini cade a Pistoia all’esordio

Stampa

I ragazzi di coach Evangelisti rincorrono fino al -2 prima di arrendersi

Pistoia Basket 2000-Rosini Impianti SBA Arezzo 83-77

Rosini Impianti: Di Nuzzo 2, Ghini 20, Cerofolini, Cavina 3, Maghelli 5, Miotti 7, Furini, Marroni 3, Cresti 31, Calzini, Marcantoni 6. All. Evangelisti Ass. Tavanti

Ovviamente il primo pensiero della stagione non può non essere per Valerio Gallina, l’ultimo arrivato in casa SBA che è stato messo fuori causa per gran parte della stagione per un brutto infortunio ad un ginocchio, ti aspettiamo presto in campo!

Il calendario di questo campionato Under 19 mette di fronte all’esordio le due squadre che nella scorsa stagione si sono giocate fino all’ultima giornata l’accesso alle Final Four per il titolo regionale, questa volta però è Pistoia ad avere la meglio in una gara che i padroni di casa hanno condotto a partire dal secondo quarto. Nelle fila amaranto prestazione da incorniciare per Cresti che certifica il suo ottimo inizio stagionale mettendo a referto 31 punti.

Le parole di coach Evangelisti: “E’ stata una partita contro un avversario molto forte, siamo stati bravi soprattutto all’inizio a gestire il ritmo della partita e abbiamo trovato conclusione anche facili poi invece alla fine della partita c’è mancata un po’ di energia e di lucidità. Su alcuni episodi siamo stati ingenui e non abbiamo gestito più il ritmo della gara subendo in contropiede tre volte di fila e lì c’è stato il break della partita. Abbiamo provato a recuperare con il pressing ma non è bastato per vincere a Pistoia, però faccio i complimenti ai ragazzi perché contro una squadra così forte abbiamo dimostrato di potercela giocare addirittura fuori casa.”

Lunedi 18 nella seconda giornata al Palasport Estra arrivano i campioni in carica del Biancorosso Empoli, palla a due alle ore 20.30.

Articoli correlati